Con lo spettacolo “Le città invisibili” di Italo Calvino prende il via “Flautissimo 2016”

Popolizio ne Le città invisibili

Il 10 ottobre al Vascello va in scena il primo spettacolo della 18a edizione del festival Flautissimo, con Massimo Popolizio e Javier Girotto, insieme per ricreare l’atmosfera straordinariamente suggestiva evocata da alcune pagine del testo “Le Città Invisibili” di Italo Calvino.

Popolizio dà voce sia a Marco Polo che al suo ascoltatore l’imperatore Kublai Kan a cui racconta i suoi percorsi visionari. Le città descritte da Marco Polo sono inafferrabili, utopiche. Il dialogo tra musica e parola è continuo, nasce così una sorta di vera e propria jam session in cui l’ esecuzione  musicale funge da elemento drammaturgico.

Nella scelta dei testi Teresa Pedroni ha prediletto l’aspetto più spettacolare dove la parola diviene fortemente evocativa  e pregnante di significato. Anche la scelta del jazz come  linguaggio musicale contribuisce ad interpretare il colore e le sensazioni che da esse scaturiscono sul filo dell’ironia e della leggerezza: sax, clarinetti  e flauti andini di Javier Girotto intrecciano i loro suoni alla parola recitata, il tutto  incastonato in uno spazio magico, illuminato da un sapiente gioco di luci.

Nel ripetersi delle conversazioni fantastiche tra l’imperatore Kublai Khan e Marco Polo  emerge lentamente una zona intermedia in cui i due interlocutori  grazie  a una sinergia misteriosa trasformano  in visione e racconto i desideri dell’uno e i sogni dell’altro.
Chi comanda è il racconto non è la voce, è l’orecchio” dice Marco Polo.

Così lo spettacolo, facendo proprie queste parole, lascia al pubblico la libertà di creare il proprio percorso mentale, guidato da un dialogo incessante tra voce e musica che insieme parlano dello spazio, dell’Altrove, del viaggio, della libertà di abbandonarsi alle emozioni senza  più  bisogno di interrogarsi.

Info su http://www.accademiaitalianadelflauto.it

Biglietteria:
Intero 20,00 €
Ridotto over 65 15,00 €
Ridotto student 12,00 €
Servizio di prenotazione 1,00 € a biglietto

One Response to Con lo spettacolo “Le città invisibili” di Italo Calvino prende il via “Flautissimo 2016”

  1. Marco ha detto:

    Grande spettacolo, con pienone annunciato, se avessi il tempo tornerei a vederlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code