Fare un Traslocho internazionale verso un Paese lontano

fare trasloco internazionale

Sono molte le persone che si spostano verso un altro Paese, a volte addirittura in un altro continente. Anche se il tragitto è molto lungo, è possibile portare con sé buona parte di ciò che si ha in casa, in modo da rendere la nuova abitazione confortevole e personalizzarla in breve tempo, per sentirla più accogliente.

Occorre però considerare che i traslochi internazionali offrono una serie di problematiche, che li possono rendere particolarmente difficoltosi e costosi.

Il luogo da raggiungere

La principale caratteristiche che differenzia tra loro i traslochi internazionali è la distanza tra le due abitazioni. C’è infatti molta differenza tra un trasloco che si mantiene entro i confini della Comunità Europea e uno che invece giunge fino ad un Paese al di fuori della UE, o particolarmente distante.

Trasportare merci all’interno della Comunità infatti è una problematica di minore entità, se la si confronta con la necessità di attraversare le dogane degli Stati extracomunitari. Chi deve affrontare un viaggio molto lungo con ciò che possiede, mobili, suppellettili, abiti, oggetti di vario genere, dovrebbe in ogni caso rivolgersi ad una ditta di traslochi, in quanto in questo modo dei professionisti si occuperanno di tutto, anche del transito attraverso le dogane e delle problematiche burocratiche che questo comporta.

Il prezzo da pagare

Quanto cosa un trasloco internazionale? Dipende da quante cose si vogliono trasportare, dal tragitto che dovranno percorrere e dal mezzo di trasporto. Quando le distanze sono molto elevate in genere si preferisce sfruttare la via aerea o quella marittima, caricando i propri beni su un aereo o su una nave.

La prima soluzione può essere particolarmente onerosa, ma side ve tenere conto del fatto che oggi qualsiasi Paese straniero è raggiungibile in meno di un giorno di viaggio aereo. La nave propone offerte più vantaggiose, da un punto di vista economico, anche se questo tipo di viaggi possono prolungarsi molto, cosa che ci porta a doverli programmare con grande anticipo sulla data effettiva del trasferimento verso un altro paese.

Il groupage

Quando si viaggia verso un paese straniero con molta merce, mobili o altro, conviene spesso sfruttare il groupage. Si tratta in pratica di una spedizione cumulativa, per cui si condivide con altre persone lo spazio disponibile, ma anche il costo totale. Anche in questo caso è opportuno coinvolgere una ditta specializzata, che si occuperà di organizzare il viaggio del container, in modo da permettere di distribuire le merci ai diversi destinatari senza intoppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code