Cosa occorre per investire in Borsa?

investire in borsa

Complice l’avvento delle nuove tecnologie digitali e la presenza di broker online sempre più propensi a consentire a chiunque (o quasi) di poter sbarcare sui mercati finanziari in maniera semplice e intuitiva, sono sempre di più gli utenti della rete che si domandano che cosa occorra per poter investire in Borsa.

Ebbene, se la domanda è lecita, anche la risposta dovrà avere la stessa immediatezza: cerchiamo dunque di svelare tutto quello che dovete sapere se sentite che il vostro destino è quello di investire a Piazza Affari e dintorni.

Investire in Borsa: cosa è cambiato nel corso degli anni

Chi ha qualche anno in più sulle spalle potrà ben notare che un tempo gli investimenti in Borsa erano di esclusività di un ristretto numero di risparmiatori / investitori, dotati principalmente di un discreto patrimonio da mettere a disposizione.

In un’epoca non troppo lontana, quando ancora Internet non aveva monopolizzato le nostre abitudini, chi era interessato a investire in Borsa non poteva far altro che rivolgersi a un consulente / bancario di riferimento, da usare come intermediario per poter arrivare a piazzare ordini sui mercati finanziari.

Come anticipavamo non troppe righe fa, oggi le cose sono radicalmente cambiate, e se è vero che gli elementi che vi servono per poter investire in Borsa sono piuttosto simili a quelli passati, è anche vero che la semplicità con la quale è possibile ottenerli ha consentito di avvicinare a questo mondo un crescente numero di investitori.

In tale ambito, il merito non può che essere direttamente ascrivibile al web, che ha dematerializzato qualsiasi operazione, rendendo possibile l’investimento online, senza spostarsi da casa o dall’ufficio, a chiunque avesse voglia di sperimentare (speriamo, positivamente), l’impiego sui mercati finanziari.

I requisiti per poter investire in Borsa

Tralasciando il fatto che il requisito più importante per poter investire in Borsa è rappresentato dalla propria conoscenza, competenza e approccio strategico, possiamo passare a occuparci degli elementi “tecnici” che vi permetteranno di investire in Borsa nell’arco di pochi minuti. Su https://www.transitionstrading.com/ potete leggere molte guide di trading che possono ampliare i vostri orizzonti e aprire la mente.

Il primo è naturalmente rappresentato dal possesso di un conto di trading. In tal senso, banche e broker online vi daranno certamente le più ampie possibilità di impiego, e non avrete certamente grande difficoltà nell’individuare un rapporto di investimento che possa fare al caso vostro.

Ma bisogna stare attenti ai costi: i conti di trading che vi permetteranno di impartire ordini in strumenti derivati sono tendenzialmente gratuiti, ma se dovete aprire un deposito amministrato all’interno del quale far confluire azioni, obbligazioni o fondi comuni, in questo caso è generalmente previsto un canone, cui aggiungere la necessità di pagare l’imposta di bollo prevista per legge.

Aperto il conto di trading / deposito amministrato, dovrete poi far confluire in esso del denaro da utilizzare per i vostri investimenti e, successivamente, utilizzare un software che possa permettervi di ordinare all’intermediario di aprire e chiudere le posizioni preferite.

Generalmente, la piattaforma di trading viene offerta dallo stesso operatore che sta “ospitando” il vostro conto o deposito, e pertanto avrete la comodità di poter avere a che fare con un unico player di mercato, senza dover doppiare le procedure di accensione dei rapporti.

Fatto ciò, avete praticamente tutto quel che vi serve per poter investire in Borsa. Una volta avuto accesso alla piattaforma di trading, la potrete infatti utilizzare per aprire e chiudere le posizioni preferite, effettuare investimenti e disinvestimenti, speculare o allocare nel lungo termine le vostre risorse.

Nel far questo, non dimenticate quanto abbiamo ricordato in apertura: il requisito più importante per poter operare in Borsa siete voi, con la vostra strategia e la vostra piena consapevolezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *