psicologo psicoterapeuta psicoterapista ipnosi
Computer e minori, giochi e videogiochi
Siete proprio sicuri che i videogiochi siano tutti diseducativi  dannosi, mentre i giochi, tradizionali sono tutti sani ed educativi?

I videogiochi sono anche giochi. In cosa si differenziano dai giochi tradizionali, ed in cosa si somigliano?

Giacché chi siamo, a cosa serve giocare?
Giochi e videogiochi
Forse è vero che non è ancora stata provata scientificamente la pericolosità di certi videogiochi, ma il buon senso e la prudenza suggeriscono ugualmente di fare attenzione ad alcune cosette.

Non si tratta solo di quelle a cui state pensando in questo momento.


Città invisibile: sicurezza e protezione minori su Internet
  Home    L'autore    Internet e minori    Computer e minori    Siti amici    Altre risorse
La città invisibile - sicurezza minori in Internet
Torna inizio pagina
La città invisibile
sito di psicologia per non psicologi
dedicato alla protezione ed alla navigazione sicura dei minori su internet
Home  L'autore  Mappa del sito

Cosa troverete in queste pagine
La maggior parte degli adulti ha un'opinione negativa dei videogiochi. Diseducativi e responsabili di rendere i giocatori stupidi, violenti, sanguinari, disturbati, nevrotici, asociali o tutte queste cose insieme. Nella migliore delle ipotesi, un'inutile perdita di tempo.

Molti ragazzi considerano questi adulti persone tecnologicamente arretrate, che criticano i videogiochi perché sono roba troppo avanzata per loro.

Hanno ragione entrambi, ed entrambi per motivi parzialmente sbagliati.

I videogiochi sono come i giochi. Di per sé non sono ne buoni né cattivi, né utili né dannosi, né educativi né diseducativi.

Anche tra i giochi tradizionali, quelli che i bambini fanno spontaneamente da soli o in gruppo, in cortile o nella propria stanza, ce ne sono di diseducativi e di pericolosi. In questo campo però gli adulti sono in grado di intervenire, consigliare, guidare, proporre e infine anche proibire.

Nel caso dei videogiochi gli adulti hanno in genere conoscenze limitate e spesso pregiudiziali. Raramente entrano nel merito del contenuto e della natura dei singoli videogiochi. Raramente sono in grado di aiutare i bambini o i ragazzi a scegliere.
Dal punto di vista dei produttori di software ci sono quelli che si vendono e quelli che non si vendono.

Dal punto di vista dei genitori ci videogiochi adatti ai bambini e quelli meno adatti.

In queste pagine vengono proposte ai genitori alcuni suggerimenti per orientarsi nella scelta dei videogiochi.
La scelta dei videogiochi adatti ai minori
Dal punto di vista educativo, non è importante saper classificare i videogiochi, distinguere se un determinato videogioco appartiene alla categorie dei giochi di simulazione o di ruolo.

Qualche conoscenza in più sui videogiochi però può forse servire a capire meglio gusti e preferenze dei propri figli, ed a favorire il dialogo.

> Sei nella sezione:
   Computer e minori
Ricerca personalizzata
     I videogiochi       Gli altri usi del computer       Precauzioni per la salute   
     Funzioni del gioco       Pericoli       Tipi di videogiochi      Come sceglierli
Rischi e pericoli dei videogiochi per i minori
Tipologie e classificazioni dei videogiochi